Bagno Vignoni

Bagno Vignoni è una località termale toscana ubicata in provincia di Siena e facente capo al comune di San Quirico d’Orcia. Conosciuta fin dall’epoca romana e frequentata nel corso dei secoli da famosi personaggi quali ad esempio Lorenzo il Magnifico e Santa Caterina da Siena, Bagno Vignoni è situata in una bella posizione geografica che la pone vicino sia a Patrimoni dell’Umanità Unesco quali la stessa Val d’Orcia e Pienza, sia all’affascinante zona naturale del Monte Amiata.

Le terme vicino Siena di Bagno Vignoni

Considerata la geografia della zona, un primo itinerario che potrebbe venire in mente per trascorrere un weekend di benessere da queste parti potrebbe essere il seguente:

– Recarsi a Bagno Vignoni per relax termale.
– Scoprire le bellezze naturali offerte dal Monte Amiata.
– Muovere verso Pienza per assaggiare il celebre formaggio pecorino.
– Fare una tappa a Montalcino per degustare un bel bicchiere di ottimo vino Brunello.

Scegliendo Bagno Vignoni, in ogni modo, è anche possibile trascorrere un bel fine settimana all’insegna di benessere dedicandosi anche solo alle cure termali che anticamente si svolgevano nell’ampia vasca di forma rettangolare presente nel centro del borgo che prende il nome di “Piazza delle Sorgenti”.

Oggi le Terme libere di Bagno Vignoni sono ubicate in un’altra piscina rettangolare poco distante nella quale si trova acqua ipertermale a 51°C, a composizione bicarbonato-solfato-alcalino-terrosa. Tale acqua è indicata per patologie a carico dell’apparato respiratorio, ma è di sicuro giovamento anche per questioni ginecologiche, artriti e reumatismi.

Bagno Vignoni

A Bagno Vignoni in provincia di Siena è possibile effettuare trattamenti termali classici quali bagni, fanghi, inalazioni, ed eventualmente sottoporsi a massaggi e ad altri trattamenti estetici o beauty farm, se si sceglie di soggiornare in uno degli ottimi hotel con centro benessere che sono presenti nel borgo o in zona.

La località di Bagno Vignoni in definitiva è un classico borgo toscano che, oltre a bella natura e a buona cucina, offre anche la possibilità di trascorrere qualche ora di benessere termale o, meglio detto, ipertermale considerata l’alta temperatura delle sue benefiche acque.