Prato

Tra le mete possibili per trascorrere un weekend in Toscana Prato può rappresentare una destinazione outsider, considerato che “la città dei tanti telai” non è compresa nei classici itinerari turistici toscani benché dalla buona cucina alla tranquillità del suo centro abbia da offrire tutto ciò che serve per passare un sereno fine settimana di relax.

Due giorni di relax a Prato

Ubicata a metà strada tra la fascia di territorio pianeggiante delle città di Firenze e Pistoia e i Monti della Calvana, Prato annovera varie strutture ricettive quali beauty farm, centri benessere e alcuni hotel con Spa da prendere in considerazione per un fine settimana dedicato al benessere. La città di Prato inoltre vanta anche ottimi ristoranti dove degustare ricche e gustose ricette della cucina tradizionale toscana.

Un weekend di benessere a Prato può essere sicuramente indicato per chi ama fare escursioni naturalistiche ed infatti in città e in provincia sono presenti varie associazioni che organizzano gite e scarpinate per scoprire a piedi alcune zone d’interesse paesaggistico e naturalistico. Le varie escursioni possono seguire gli itinerari collinari del Montalbano, i sentieri montani dell’Alta Valle del Bisenzio o i percorsi immersi nella vegetazione dei Monti della Calvana.

Sempre rimanendo in tema di natura, durante un fine settimana a Prato può essere anche interessante visitare alcuni parchi e alcune aree di interesse naturalistico quali ad esempio il Parco Barchetto di Bonistallo e il Parco delle Cascine di Tavola ubicati nella zona di Poggio a Caiano, la Riserva Naturale Acquerino Cantagallo nell’Alta Val Bisenzio, e l’area naturalistica dello Spazzavento raggiungibile attraversando un sentiero istruito dal CAI.


weekend Prato


Tra i vari luoghi pratesi d’interesse naturalistico chiude il cerchio e merita un discorso a parte il Centro di Scienze Naturali di Prato che comprende un museo di scienze naturali e un ampio parco con animali in libertà, in cura e in via di riadattamento ambientale.